-10° minuto

12/09/2018 -14/10/2018 – Installazione
Piazza Bottesini

-10° minuto

Il quinto manifesto dell’edizione 2018 di Opera Viva Barriera di Milano, progetto ideato da Alessandro Bulgini, curato da Christian Caliandro e dedicato al tema della “diversità” è l’ultima delle tre opere che hanno partecipato quest’anno alla open call e che sono state selezionate dalla giuria: -10° minuto di Francesca Sandroni.

Il desolato paesaggio islandese di Reykjavík si apre improvvisamente a una possibilità, rappresentata dal campo da calcio. L’arte crea un intero mondo da un semplice “interstizio”.
La diversità, dunque, intesa come collasso e insieme incontro di dimensioni diverse e apparentemente inconciliabili: interno e esterno, Nord e Sud, attitudine settentrionale e spirito meridiano.
Questa coesione e convivenza – impossibile a prima vista – è in grado di generare un set improbabile e surreale, una situazione aliena che proprio nella sua “differenza” suggerisce un altro modo di esperire e percepire la realtà.

Così come nel caso delle altre due vincitrici della call (Irene Pittatore e Virginia Zanetti), la diversità viene articolata decisamente come inversione del punto di vista: il ruolo e la funzione dell’arte consistono dunque sempre nello spingerci fuori dalla nostra comfort zone verso una zona scomoda e inedita, imprevista, un territorio che forse neanche volevamo raggiungere. Quindi nel reimparare a scegliere consapevolmente la terra incognita – nel ricominciare a esplorare.

Piazza Bottesini – 10154 Torino.
12/09/2018 -14/10/2018.


\ NEWS



06/12/2018

A Vercelli il reading “Diritti non dritti”

A Vercelli il reading “Diritti non dritti”

Domenica 9 dicembre 2018 alle ore 16:30, in occasione della Giornata mondiale dei diritti umani (10 dicembre 2018), il Museo Borgogna di Vercelli presenta il reading “Diritti non dritti. Una storia di affermazioni e violazioni” a cura di Laura Berardi e Antonio Maria Porretti. (...)



04/12/2018

Il MAO – Museo di Arte Orientale compie dieci anni!

Il MAO – Museo di Arte Orientale compie dieci anni!

Per celebrare questa ricorrenza il MAO – Museo di Arte Orientale di Torino presenta un ricco calendario di iniziative e attività, fra cui concerti e reading musicali, visite guidate, conferenze, danze indiane, cerimonia del tè, esibizioni di arti marziali e molto altro ancora. (...)


04/12/2018

Il concorso internazionale “Tra borgo e fabbrica”

Il concorso internazionale “Tra borgo e fabbrica”

In vista della candidatura della Sacra di San Michele a patrimonio mondiale dell’Unesco, il Comune di Sant’Ambrogio, in collaborazione con il Politecnico di Torino e la Regione Piemonte, indice il bando “Tra borgo e fabbrica”. (...)


03/12/2018

A Condove una serata in memoria di Ugo Berga

A Condove una serata in memoria di Ugo Berga

Il Valsusa Filmfest organizza una serata dedicata al ricordo di Ugo Berga, presidente onorario dell’associazione Valsusa Filmfest, partigiano e attivista No TAV. La proiezione di un’intervista realizzata dal pronipote e film maker Daniele Croce avrà luogo a Condove. (...)


30/11/2018

Visionary Days 2018

Visionary Days 2018

Ottocento giovani “visionari” per il primo esperimento nazionale di confronto collettivo sul futuro guidato da un’intelligenza artificiale. (...)