8 Scenografie per Macbeth

06/07/2018 - 10/09/2018 – Mostra
Palazzo Madama

8 Scenografie per Macbeth

Palazzo Madama propone, dal 6 luglio al 10 settembre 2018, la mostra 8 Scenografie per Macbeth.

Curata da Roberto Monaco, Valentina Donato, Claudia Boasso, Attilio Piovano, Loris e Martina Poët, l’esposizione presenta le maquette realizzate dagli studenti dell’ultimo anno della laurea in Architettura del Politecnico di Torino, in collaborazione con il Teatro Regio di Torino.

Se nel 2016 i progetti realizzati nel workshop dedicato a Madama Butterfly di Giacomi Puccini erano stati esposti al MAO – Museo d’Arte Orientale, in una cornice ideale per l’ambientazione esotica dell’opera. Quest’anno la scelta dei curatori è caduta su Palazzo Madama, sia in considerazione delle precedenti collaborazioni con il Teatro Regio durante le celebrazioni del 2011, sia per i molti possibili confronti con le collezioni museali, che vantano un ricco patrimonio di stampe e disegni a soggetto teatrale, firmati da artisti attivi nel Settecento per la corte sabauda, come Filippo Juvarra e i fratelli Bernardino e Fabrizio Galliari.

Le opere in mostra sono il frutto di una sinergia di competenze e conoscenze tecniche, artistiche e musicali e costituiscono il risultato di un workshop di durata annuale, nel corso del quale gli studenti hanno affrontato la complessità della macchina dello spettacolo, in particolare dell’opera lirica, approfondendo nello specifico lo studio del Macbeth di Giuseppe Verdi, il cui libretto è tratto dal Macbeth di William Shakespeare. Il workshop si è svolto nell’anno accademico 2016 - 17 in significativa concomitanza con le celebrazioni per i 400 anni dalla morte del grande drammaturgo e poeta inglese.

Si tratta di un variegato progetto, realizzato in gran parte presso i laboratori di scenografia del Teatro Regio di Torino a Settimo Torinese, rivolto agli studenti dei corsi di laurea magistrale dell’area dell’Architettura. Ogni anno il laboratorio si svolge a numero chiuso e coinvolge una quarantina di studenti riuniti in una decina di gruppi, che partecipano a lezioni frontali di carattere storico-musicale e scenografico, anche con l’intervento di professionisti del settore: registi, scenografi, giornalisti, critici, cantanti etc. Questa prima fase è propedeutica al lavoro vero e proprio di progettazione architettonica dell’allestimento.

Già nel corso delle edizioni precedenti del workshop, che videro oggetto di studio varie opere di musicisti italiani dell’Ottocento, e anche in quest’anno accademico 2017 - 18 dedicato al Don Giovanni di Mozart, gli studenti hanno potuto cimentarsi con un progetto di scenografia, che ha condotto all’elaborazione di bozzetti, tavole tecniche, campioni di elementi di scena. È questo il materiale che occorre produrre nella realtà per l’allestimento di un’opera lirica, confrontandosi con le tecniche costruttive e i materiali imposti dal palcoscenico, in particolare da quello del Teatro Regio di Torino.

In mostra sarà dunque possibile ammirare progetti veri e propri, potenzialmente pronti per una messa in scena, molto dissimili l’uno dall’altro, frutto della creatività di giovani e fantasiosi studenti, che si sono accostati con entusiasmo e competenza al mondo fatato e magico della lirica, al quale erano perlopiù estranei. Un’avventura affascinante e pressoché unica nel loro percorso di studi, che ricorderanno certo con piacere e che forse, per alcuni di loro, potrà costituire il possibile sbocco per un’attività professionale.

I modelli realizzati saranno in dialogo con alcune opere a soggetto teatrale appartenenti alle collezioni di Palazzo Madama.

Palazzo Madama.
Piazza Castello – 10122 Torino.
Inaugurazione: venerdì 6 luglio 2018, ore 11:30.
Orario: lunedì - domenica, ore 10 - 18, chiuso il martedì; la biglietteria chiude 1 ora prima.
06/07/2018 - 10/09/2018.


\ NEWS



06/12/2018

A Vercelli il reading “Diritti non dritti”

A Vercelli il reading “Diritti non dritti”

Domenica 9 dicembre 2018 alle ore 16:30, in occasione della Giornata mondiale dei diritti umani (10 dicembre 2018), il Museo Borgogna di Vercelli presenta il reading “Diritti non dritti. Una storia di affermazioni e violazioni” a cura di Laura Berardi e Antonio Maria Porretti. (...)



04/12/2018

Il MAO – Museo di Arte Orientale compie dieci anni!

Il MAO – Museo di Arte Orientale compie dieci anni!

Per celebrare questa ricorrenza il MAO – Museo di Arte Orientale di Torino presenta un ricco calendario di iniziative e attività, fra cui concerti e reading musicali, visite guidate, conferenze, danze indiane, cerimonia del tè, esibizioni di arti marziali e molto altro ancora. (...)


04/12/2018

Il concorso internazionale “Tra borgo e fabbrica”

Il concorso internazionale “Tra borgo e fabbrica”

In vista della candidatura della Sacra di San Michele a patrimonio mondiale dell’Unesco, il Comune di Sant’Ambrogio, in collaborazione con il Politecnico di Torino e la Regione Piemonte, indice il bando “Tra borgo e fabbrica”. (...)


03/12/2018

A Condove una serata in memoria di Ugo Berga

A Condove una serata in memoria di Ugo Berga

Il Valsusa Filmfest organizza una serata dedicata al ricordo di Ugo Berga, presidente onorario dell’associazione Valsusa Filmfest, partigiano e attivista No TAV. La proiezione di un’intervista realizzata dal pronipote e film maker Daniele Croce avrà luogo a Condove. (...)


30/11/2018

Visionary Days 2018

Visionary Days 2018

Ottocento giovani “visionari” per il primo esperimento nazionale di confronto collettivo sul futuro guidato da un’intelligenza artificiale. (...)