Al via i concorsi di CinemAmbiente 2018

16/01/2018

Concorsi di CinemAmbiente 2018

Il 21° Festival CinemAmbiente si svolgerà a Torino dal 31 maggio al 5 giugno 2018.

La prossima edizione si annuncia in ulteriore espansione rispetto al 2017: ad oggi infatti, ancor prima dell'apertura ufficiale delle iscrizioni, sono già pervenute le candidature spontanee per la prossima selezione di oltre 1650 titoli, in arrivo da ogni parte del mondo.

L'edizione 2018 sarà segnata da un ampliamento del Festival sia contenutistico (attraverso la collaborazione con concomitanti manifestazioni a tema ambientale), sia strutturale.

Tra le novità figura infatti la nascita di una nuova sezione competitiva, riservata alle scuole, tassello fondamentale dell'ampio progetto CinemAmbiente Junior in cui il Festival riunisce le molteplici iniziative dedicate ai più giovani.

La 21a edizione del Festival CinemAmbiente sarà articolata nelle consuete tre sezioni competitive del Concorso internazionale Documentari, del Concorso Documentari italiani e del Concorso internazionale One Hour, a cui si aggiungeranno le sezioni non competitive Panorama, Eventi speciali e CinemAmbiente Junior.

Sono ammessi film a tematica ambientale prodotti dopo il 1° gennaio 2016.
Il nuovo concorso per le scuole, CinemAmbiente Junior (organizzato con con MAcA - Museo A come Ambiente e con il sostegno della Regione Piemonte – Assessorato all'Ambiente) è nazionale e rivolto alle Scuole Primarie, Secondarie di I e II grado; sono aperte le iscrizioni, possono partecipare cortometraggi a tema ambientale di durata non superiore a 10’.

Per le scadenze, i dettagli e i moduli d'iscrizione consultare il sito www.cinemambiente.it.


\ COMING SOON

21/09/2018 - 13/01/2019 – Mostra
CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia

CAMERA POP. La fotografia nella Pop Art di Warhol, Schifano & Co.

CAMERA POP. La fotografia nella Pop Art di Warhol, Schifano & Co.

La mostra CAMERA POP. La fotografia nella Pop Art di Warhol, Schifano & Co ripercorre la storia della trasformazione del documento, fotografico nello specifico, in opera d’arte, giunta al culmine negli anni ’60. (...)