Annunciato il bando “Film in 4D”

09/05/2018

Annunciato il bando “Film in 4D”

L’associazione COORPI annuncia l’apertura alle candidature per Film in 4D – Vedere la musica, danzare le immagini.

La prima residenza artistica finalizzata allo svolgimento di una ricerca artistica collettiva volta alla realizzazione di una coreografia per un breve film di danza, entrambi basati sullo sviluppo di una nuova idea di ritmo scandito dalle immagini in movimento di un film muto.

L’obiettivo della residenza è quello di sperimentare, all’interno del genere “dance film”, un modo nuovo e peculiare di intendere il ritmo oltre la dimensione propriamente musicale, con un linguaggio ibrido e innovativo che sviluppi le potenzialità tanto della danza quanto del cinema.

Il campo di indagine per la ricerca trae ispirazione dal celebre film di Dziga Vertov L’uomo con la macchina da presa (1929), noto per essere una potente opera di metacinema che esplora le possibilità compositive del linguaggio cinematografico.

Il bando è rivolto ad artisti di età inferiore ai 35 anni e residenti in Italia, attivi professionalmente e/o in formazione professionale nel settore della danza (coreografi e danzatori) e/o del cinema (filmmaker, montatori, registi cinematografici, produttori), che saranno guidati dalla tutor internazionale, Helena Jonsdottir – coreografa e regista islandese.

Il bando è disponibile sul sito dell’associazione.

La scadenza è fissata al 25 maggio 2018, ore 23.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’associazione via mail: info.coorpi@gmail.com.


\ COMING SOON

23/02/2019 - 09/03/2019 – Personale
Artgallery37

Mario Fior – Lisbona Perspectives

Mario Fior – Lisbona Perspectives

L’artista Mario Fior reduce da importanti eventi artistici nazionali ed internazionali, presenta, nelle sale di Artgallery37, una serie di 34 opere fotografiche fine art di vario formato, riguardanti Lisbona, la capitale del Portogallo. (...)


23/02/2019 - 10/03/2019 – Personale
Associazione culturale Quasi Quadro

Secco

Secco

Associazione culturale Quasi Quadro presenta Secco, mostra personale di Davies Zambotti, artista che attraverso i suoi lavori ricerca e analizza l’impossibilità della certezza umana, utilizzando il video e la fotografia come un microscopio, una lente con cui poter osservare le ombre fra gli interstizi del quotidiano. (...)