Architettiamo la città

05/07/2018

Architettiamo la città

Architettiamo la città è il nome del ciclo di incontri che l’Ordine promuove con le Circoscrizioni, in collaborazione con l’Urban Center Metropolitano e la Fondazione per l’architettura / Torino, con il patrocinio della Città di Torino.

L’obiettivo è informare i cittadini sui cambiamenti in corso e futuri per renderli consapevoli delle trasformazioni che riguarderanno il territorio in cui abitano e stimolare un dibattito sul tema; l’auspicio è che questa sia l’occasione per far emergere richieste e proposte da parte del pubblico di cui l’Ordine, in qualità di soggetto terzo, si farà interprete e portatore con la Città di Torino in vista della revisione del Piano Regolatore.

Con questa iniziativa l’Ordine mira anche ad una seconda finalità: dare comunicazione sulle opportunità che le agevolazioni e gli incentivi offrono per intervenire sugli immobili privati e sensibilizzare i proprietari sull’importanza di questi investimenti; il patrimonio edilizio torinese infatti è in gran parte risalente agli anni ’50 - ’70 e quindi necessita di interventi di adeguamento, così come i numerosi edifici storici di epoca precedente.

Sono disponibili agevolazioni e incentivi, sia a livello locale che a livello nazionale di cui i cittadini però non sempre sono consapevoli. Ecobonus, bonus verde, bonus ristrutturazioni, sismabonus e riduzione dei costi dei ponteggi per il rifacimento delle facciate sono alcuni degli incentivi disponibili.

“L’Ordine degli Architetti è un interlocutore attivo sulle politiche territoriali” afferma Massimo Giuntoli, il presidente dell’Ordine degli Architetti di Torino. “Opera su entrambi questi livelli, alla scala urbana e a quella del singolo edificio. Mi piace definire la funzione che svolge nella società come civica perché opera al servizio della comunità. L’architetto è un professionista che interviene in materia di trasformazioni urbane, affiancando gli enti pubblici nel disegno delle città, ma opera anche sugli immobili privati, nei singoli condomini, appartamenti, luoghi di lavoro e per attività produttive; si occupa di progettazione architettonica, ma anche di messa in sicurezza, prevenzione incendi, acustica ambientale, risparmio energetico, disegno del verde, … tutti aspetti che influenzano direttamente la qualità della vita di chi abita o frequenta i luoghi e la sua sicurezza”.

25 giugno 2018, ore 18. Circoscrizione IV, via Servais 5 – Quartieri San Donato, Campidoglio, Parella.

3 luglio 2018, ore 18. Circoscrizione VIII, via Campana 32 – Quartieri San Salvario, Cavoretto, Borgo Po.

9 luglio 2018, ore 18. Circoscrizione III, corso Peschiera 193 – Quartieri San Paolo, Cenisia, Pozzo Strada, Cit Turin e Borgata Lesna.

12 luglio 2018, ore 18. Circoscrizione VIII, corso Corsica 55 – Quartieri Nizza Millefonti, Lingotto, Filadelfia.

13 settembre 2018, ore 18. Circoscrizione V, via Stradella 192 – Quartieri Borgo Vittoria, Madonna di Campagna, Lucento, Vallette.

20 settembre 2018, ore 18. Circoscrizione VI, corso Vercelli 141 – Quartieri Barriera di Milano, Regio Parco, Barca, Bertolla, Rebaudendo, Villaretto.

27 settembre 2018, ore 18. Circoscrizione II, via Guido Reni 102 – Quartieri Mirafiori Nord, Santa Rita.

2 ottobre 2018, ore 18. Circoscrizione II, strada Comunale di Mirafiori 7 – Quartiere Mirafiori Sud.

4 ottobre 2018, ore 18. Circoscrizione VII, corso Belgio 91 – Quartieri Aurora, Vanchiglia, Sassi, Madonna del Pilone.

9 ottobre 2018, ore 18. Circoscrizione I, via Davide Bertolotti 10 – Quartieri Centro, Crocetta.

11 ottobre 2018, ore 18. Circoscrizione VI, via dei Pioppi 43 – Quartiere Falchera.

Queste le principali trasformazioni che saranno raccontate e discusse durante gli incontri: Ex Westinghouse, Caserma De Sonnaz, Caserma Amione, Ex ISIM, Ex Scalo Vanchiglia, Spina 3, SNOS, Novacoop di via Botticelli, Officine Grandi Motori, Palazzo del Lavoro, Caserma Lamarmora.


\ COMING SOON

12/12/2018 - 13/01/2019 – Personale
Associazione Quasi Quadro

Sintonia Fragile

Sintonia Fragile

Associazione Quasi Quadro presenta Sintonia Fragile, prima mostra personale del torinese Gabriele Nicola. (...)


13/12/2018 - 13/12/2018 – Inaugurazione
Dock74

Murarte Collective

Murarte Collective

La varietà delle opere è la diretta conseguenza dei diversi percorsi degli artisti, chi arriva dal mondo dei tatuaggi come chi è cresciuto con i fumetti ma anche appassionati di tipografia ed astrattismo. (...)


13/12/2018 - 19/01/2019 – Collettiva
Fusion Art Gallery – Inaudita

Tartare

Tartare

La Fusion Art Gallery / Inaudita presenta Tartare. (...)


13/12/2018 - 02/02/2019 – Personale
Weber & Weber

A sense of order. A sense of disorder

A sense of order. A sense of disorder

Denis Kelly è sicuramente il pittore irlandese astratto che meglio incarna i valori dell’“astrattismo puro”, dove il mancato uso figurativo è da intendersi come forma di espressione artistica della propria esperienza di vita. (...)


14/12/2018 - 09/02/2019 – Collettiva
Galleria Moitre

Lacerto

Lacerto

«Nella lingua italiana per lacerto s’intende un frammento, una parte di qualcosa. È un termine desueto e consunto dal mancato utilizzo. Ma significa anche una parte di carne, inteso come muscolo. Ha dunque un significato fisico e astratto al contempo. Ideale per ciò che stavo cercando. (...)


15/12/2018 - 19/01/2019 – Collettiva
Artgallery37

Poetiche d’arte contemporanea

Poetiche d’arte contemporanea

Dopo il grande successo della mostra personale di Emanuele Tozzoli dal titolo Contemporary Archetypes, Artgallery37 di Torino in chiusura della stagione espositiva del 2018 propone Poetiche d’arte contemporanea. (...)