Asta dei lavori di Mattia Luparia

11/04/2018

Asta dei lavori di Mattia Luparia

Mat dipinge su una sedia a rotelle attrezzata con rulli e pennelli e con la quale si sposta, gira, sgomma colori volteggiando sulla tela.

La sua performance si è tenuta sul cemento del piazzale Valdo Fusi, Torino, già area roller blade e preciso punto di partenza di un percorso che, passando dai MagazziniOz di via Giolitti 19/A Torino ha portato allo spazio espositivo InnerSpace di via Cesare Battisti 17 Torino ed ospita, dal 27 marzo 2018 al 13 aprile 2018, le molte opere che Mattia, con il fondamentale aiuto di papà Fulvio, ha realizzato in questi anni.

Appuntamenti:
Giovedì 12 aprile 2018, ore 19:30, asta dei magnifici lavori di Mattia Luparia.
Innerspace, via Cesare Battisti 17, Torino.

Venerdi 13 aprile 2018, ore 18:30 finissage.
MagazziniOz, via Giolitti 19/A, Torino.

In collaborazione con Fnas, InnerSpace, Aste Sant’Agostino e con CasaOz a cui verrà devoluta parte dell’incasso.

Con la performance di Mattia Luparia, in piazzale Valdo Fusi a Torino, la piattaforma online Arthecity si è arricchita di un nuovo punto dedicato all’arte di strada in città e del primo video “The Good Way” di Federico Visalberghi in collaborazione con Spacenomore.


\ COMING SOON

25/09/2018 - 31/10/2018 – Mostra
InformaGiovani – Antichi Chiostri

Buonanotte? Buon lavoro!

Buonanotte? Buon lavoro!

Buonanotte? Buon lavoro! è la mostra fotografica organizzata dalla redazione di www.digi.to.it, il magazine online del Servizio Politiche Giovanili della Città di Torino. (...)


27/09/2018 - 11/10/2018 – Personale
MiATB – Spazio espositivo ATB Associazione culturale & Galleria d’arte

LabirinTO

LabirinTO

ATB Associazione culturale & Galleria d’arte continua la serie di mostre personali dedicate ad importanti artisti in campo nazionale ed internazionale con l’appuntamento dal titolo LabirinTO, una mostra personale dei lavori del talentuoso Edoardo Vaira. (...)


27/09/2018 - 01/12/2018 – Mostra
Sedi varie

Mario Lattes dall’informale al figurativo

Mario Lattes dall’informale al figurativo

“Il pennello di Lattes segue gli impulsi, le emozioni, gli abbandoni di una irrimediabile inquietudine”. Così Vittorio Sgarbi nel 1988 ha descritto i lavori di Mario Lattes, editore, pittore, incisore e scrittore, ma anche ideatore di iniziative culturali, scomparso nel 2001. (...)



25/10/2018 - 09/12/2018 – Personale
MarcoRossi artecontemporanea

Traces of affection

Traces of affection

La galleria MarcoRossi artecontemporanea ha il piacere di presentare nella sua sede torinese la mostra personale di Rune Guneriussen, fotografo norvegese reduce da numerosi successi internazionali. (...)