Astonishing alterations for the anterograde amnesic

22/02/2018 - 21/04/2018 – Personale
Luce Gallery

Astonishing alterations for the anterograde amnesic

Luce Gallery inaugura Astonishing Alterations for the Anterograde Amnesic, la mostra di Peter Mohall con nuovi dipinti e sculture delle sue serie in corso.

La serie di dipinti Brushstrokes, in cui le composizioni sono realizzate attraverso una pluralità di pennellate identiche, è una ricerca delle conseguenze estetiche della ripetizione.
Recentemente, la serie si è evoluta includendo anche pennellate non identiche ma quasi. Quindi le stesse pennellate ma diverse per forma e lunghezza, sono un riferimento alla pittura digitale, in cui si può controllare il gesto, ma ci si limita a un gruppo ristretto di strumenti.

La serie Flat Gradient Painting è costituita da circa 10 - 12 sottili strati di pittura.
Ogni strato è dipinto accuratamente ad olio, levigato su una superficie piana con gradazioni morbide senza segni di pennello visibili, sulla quale Mohall dipinge dipinta alternativamente con pennellate gestuali di cera fusa e nuovi strati di olio. Alla fine la cera viene sciolta di nuovo e rimossa.

La serie di sculture Ab-x incorpora i dispositivi di allenamento addominali “Ab-rollers” che si vendono in TV.
Questi vengono alterati dall'essere assemblati nel modo sbagliato e, nella maggior parte dei casi, in una fusione di più parti.

Luce Gallery.
Largo Montebello 40 – 10124 Torino.
Opening: giovedì 22 febbraio 2018 ore 18:30.
Orari: dal martedì al venerdì 15:30 - 19:30.
22/02/2018 - 21/04/2018.


\ NEWS

20/06/2018

Todays Festival: il programma completo

Todays Festival: il programma completo

L’ultimo weekend di agosto Torino ospiterà la quarta edizione di Todays Festival. Annunciato il programma completo degli artisti che si esibiranno sui due palchi a disposizione. (...)




16/06/2018

Christian Marazzi racconta la carta di credito

Christian Marazzi racconta la carta di credito

Oggi la moneta e il linguaggio si sovrappongono a tal punto da diventare inscindibili. La forma del valore delle merci è diventata simultaneamente sia monetaria che linguistica; il valore non dimora più nell’oggetto, materiale o immateriale che sia, ma bensì nella produzione collettiva che permette o meno di organizzare la vita in comune. (...)


15/06/2018

Ai Giardini Reali arriva il Villaggio Coldiretti

Ai Giardini Reali arriva il Villaggio Coldiretti

Approda a Torino il Villaggio Coldiretti e sceglie i Giardini Reali di Levante come sede per la tre giorni dedicata alla buona agricoltura, al benessere alimentare, ai prodotti di qualità a km 0. Si tratta di un’occasione speciale che permetterà al pubblico di accedere eccezionalmente nello spazio ancora oggetto di lavori di restauro e abbellimento. (...)



14/06/2018

A Vercelli un concerto al Museo Borgogna

A Vercelli un concerto al Museo Borgogna

Giovedì 14 giugno 2018, in occasione della seconda delle aperture serali straordinarie, il Museo Borgogna di Vercelli ospita la Big Band vercellese 78 Giri Hot Ensemble diretta da Claudio Bianzino. (...)