Il bando Showcase 2019 per giovani coreografi

18/09/2018

Il bando Showcase 2019 per giovani coreografi

Il bando Showcase 2019 indetto dalla Fondazione Egri per la Danza ha come finalità principale quella di ospitare, sostenere, diffondere e promuovere le nuove creazioni di giovani coreografi, favorendo la realizzazione di progetti coreografici innovativi e ispirati alla contemporaneità, e supportandone la messa in scena.

Il progetto coinvolge giovani coreografi europei ed è rivolto alla creazione di un’Opera o Primo Studio in short-format dalla durata massima di 15 minuti. La Fondazione Egri per la Danza offre un periodo di ospitalità di 15 giorni presso la propria sede di Torino.

Si configura come un percorso di accompagnamento alla creazione nell’ambito del quale gli artisti selezionati avranno la possibilità di confrontarsi con esperti di diversi settori, che attraverso seminari di gruppo e incontri specifici, metteranno a disposizione le proprie conoscenze e il proprio know how con l’obiettivo di supportare la realizzazione dei singoli progetti coreografici.

Per partecipare alla selezione occorre inviare la seguente documentazione: descrizione del progetto coreografico da realizzare, fasi di sviluppo del lavoro con indicazione dei relativi tempi di realizzazione (15 giorni), documentazione video dell’attività performativa recente, curriculum vitae.

La documentazione richiesta dovrà essere inviata al seguente indirizzo direzione.artistica@egridanza.com entro e non oltre il 15 ottobre 2018. Saranno selezionati al massimo due progetti. I risultati della selezione, effettuata da un’apposita commissione, saranno comunicati tramite posta elettronica entro il 25 ottobre 2018 e verranno pubblicati sul sito istituzionale www.egridanza.com/bandoshowcase.

Il bando completo è disponibile nel sito della Fondazione Egri per la Danza.


\ COMING SOON

13/09/2019 - 16/02/2020 – Mostra
Palazzo Mazzetti

Monet e gli impressionisti in Normandia

Monet e gli impressionisti in Normandia

Dal 13 settembre 2019 arriva per la prima volta ad Asti, a Palazzo Mazzetti, un eccezionale corpus di 75 opere che racconta il movimento impressionista in Normandia. (...)



\ FOCUS ON

GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea



OGR – Officine Grandi Riparazioni


Fondazione Sandretto Re Rebaudengo


MEF – Museo Ettore Fico


PAV – Parco arte vivente


MAO – Museo d’Arte Orientale


Palazzo Madama