Da Maestro a Discepolo

18/01/2018 – 18/01/2018 - Incontro
Palazzo Madama - Gran Salone dei Ricevimenti

Da Maestro a Discepolo

Proseguono gli incontri di approfondimento in occasione della mostra Gianfranco Ferré. Sotto un'altra luce, in corso in Sala del Senato fino al 19 febbraio 2018.

La conferenza di giovedì 18 gennaio alle 17.30 vede protagonista Gianni Cinti, designer e artista che ha fatto parte per cinque anni dello staff stilistico di Gianfranco Ferré.

L'incontro sarà occasione per parlare del processo creativo utilizzato da Gianfranco Ferré: dall'idea iniziale allo sviluppo della collezione, passando per contaminazioni e suggestioni.
Un metodo complesso, fatto di passaggi precisi in cui elementi fondamentali come la ricerca e il disegno giocano un ruolo primario nella logica creativa.

Gianni Cinti potrà raccontare anche il ruolo cruciale del rapporto maestro-allievo nell'ambito di un'esperienza artistica.
È infatti fondamentale il trasferimento di conoscenza, per comprendere le tematiche progettuali, adeguandole ai nuovi scenari storici e di mercato pur tenendo fede a concetti e principi che tutt'oggi definiscono il prestigioso made in Italy.

Palazzo Madama - Gran Salone dei Ricevimenti.
Giovedì 18 gennaio 2018 – ore 17:30.


\ NEWS

08/08/2018

Aperto il primo bando del “Piemonte Film Tv Fund”

Aperto il primo bando del “Piemonte Film Tv Fund”

È online dal 27 luglio 2018, sul sito della Regione Piemonte, il primo bando del Piemonte Film Tv Fund, che mette a disposizione di micro, piccole e medie imprese 1,5 milioni di euro per lo sviluppo di produzioni audiovisive sul territorio regionale, relativamente alle seguenti categorie di fiction: lungometraggio, film tv e serie tv. (...)







23/07/2018

Torna “La festa per chi resta”

Torna “La festa per chi resta”

A conferma del successo ottenuto negli ultimi anni, anche nel 2018 la compagnia Assemblea Teatro rinnova la proposta della “Festa per chi resta” con un programma al Mausoleo della Bela Rosin che dai giorni di Ferragosto 2018 ci accompagna fino alla fine dell’estate. (...)