Edizione speciale dell’Art Fast Tour

09/07/2018

Edizione speciale dell’Art Fast Tour

In Barriera di Milano prosegue il programma di visite Studi d’Artista. L’artista Alessandro Bulgini accompagnerà il pubblico nel quartiere, dando la possibilità a ognuno di diventare artista a sua volta.

Mercoledì 11 luglio 2018, in collaborazione con FLASHBACK 2018 – l’Arte è tutta contemporanea, edizione speciale di Art Fast Tour, per la prima volta “on the road” con una visita al territorio inteso quale studio d’artista e un laboratorio creativo.

Grazie alla presenza di una figura d’eccezione, questa tappa è dedicata alle potenzialità che si celano nei contesti urbani della vita quotidiana. Il territorio si presta a essere rielaborato nell’ambito di processi articolati e organici di riflessione estetica, secondo il concetto di “Opera Viva”, una chiave di interpretazione che trascende l’idea tradizionale di decoro e implica l’interazione della collettività. All’insegna di questi presupposti si svolge infatti l’iniziativa del manifesto visibile in piazza Bottesini, punto d’avvio di questo incontro e luogo di indagine sull’espressività artistica applicata alla dimensione cittadina.

Pertanto, questa volta, il tour non si limita a esaminare i luoghi di produzione dell’arte, ma prevede che il pubblico possa sperimentare en plein air l’utilizzo di strumenti e tecniche della pratica artistica, diventando artista di quartiere per un giorno.
Nel giardino di piazza Bottesini i partecipanti potranno liberare il proprio estro creativo, improvvisando disegni e decorazioni sotto la guida di Alessandro Bulgini. I “novelli artisti di quartiere” saranno invitati a far pervenire in seguito fotografie delle opere realizzate, mantenendo “viva” una mostra d’arte virtuale sugli account social legati al progetto.

Un’occasione per vivere quindi il percorso creativo dal backstage al confronto con le strategie del linguaggio artistico e conoscere le molteplici prospettive del contemporaneo. Andare oltre i confini delimitati dallo spazio degli atelier per stabilire un dialogo con il territorio che permetta a tutti di prendere parte a un progetto di crescita culturale inteso e attuato quale componente integrante della comunità.

Appuntamento mercoledì 11 luglio 2018, ore 18:30 in piazza Bottesini. L’attività avrà termine alle ore 20.

La prenotazione è obbligatoria (3 - 9 luglio 2018): sr-pie.comunicazione@beniculturali.it, oggetto Art Fast Tour.
La partecipazione è gratuita.
Il pubblico troverà a disposizione tutti i materiali occorrenti; chi lo desidera potrà portare un lenzuolo da utilizzare per il laboratorio creativo.


\ COMING SOON

25/10/2018 - 09/12/2018 – Personale
MarcoRossi artecontemporanea

Traces of affection

Traces of affection

La galleria MarcoRossi artecontemporanea ha il piacere di presentare nella sua sede torinese la mostra personale di Rune Guneriussen, fotografo norvegese reduce da numerosi successi internazionali. (...)


26/10/2018 - 02/11/2018 – Personale
Math12

The big show

The big show

Mostra d’arte contemporanea di Marco Sciarpa. (...)


27/10/2018 - 25/02/2019 – Mostra
Fondazione Ferrero

Dal nulla al sogno

Dal nulla al sogno

La mostra Dal nulla al sogno. Dada e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen si svolgerà alla Fondazione Ferrero di Alba dal 27 ottobre 2018 al 25 febbraio 2019. (...)


30/10/2018 - 24/02/2019 – Mostra
GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea

Apollinaire e l’invenzione “surréaliste”

Apollinaire e l’invenzione “surréaliste”

La mostra dossier presentata nella Wunderkammer della GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea rinnova la stretta collaborazione con la Fondazione Ferrero di Alba e crea un significativo collegamento con il convegno internazionale Métamorphoses d’Apollinaire, promosso dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Torino in collaborazione con le Università del Kent e di Paris-Nanterre, in occasione del centenario della morte di Guillaume Apollinaire (1880 - 1918). (...)


02/11/2018 - 04/11/2018 – Mostra
Nuvola Lavazza

Dieter Roth. Le pagine

Dieter Roth. Le pagine

Nell’ambito dell’edizione 2018 di FLAT, il secondo appuntamento del ciclo di mostre Le pagine celebra Dieter Roth, figura primaria nella storia del libro d’artista, presentando più di cento suoi libri e l’intero corpus dei suoi diari manoscritti, per documentare l’importanza di un lavoro che continua a rappresentare una fonte inesauribile d’ispirazione per gli artisti contemporanei. (...)


02/11/2018 - 21/12/2018 – Personale
Spazio Ersel

Good news

Good news

Good news è il titolo della mostra di Enrico T. De Paris, che apre il 2 novembre 2018 nello Spazio Ersel. (...)