Immagini tra Sogno e Realtà

14/04/2018 - 22/04/2018 – Personale
Villa Casalegno

Immagini tra Sogno e Realtà

Quando la produzione di atti, operazioni e gesti estetici risponde ad un progetto predefinito, l’autore inserisce inconsciamente o volutamente tali elementi all’interno di una partitura, un percorso, un intreccio.

Se lo stile attinge a piene mani da un bacino di impulsività e talento, l’opera raccoglie, dell’artista, tutti gli stimoli d’intensità inferiore al livello di soglia.
Tali dati, a posteriori, saranno filtrati dalle letture degli spettatori, del pubblico, dei posteri.

Si formerà così, nell’affascinante e sterminato campo di condivisione proprio dell’interpretazione, l’insieme dei sensi possibili e dei valori aggiunti.
Questo nuovo universo di tracce saprà accompagnare i caratteri della creazione verso la complessità pregnante ed empatica del simbolo.

Esprimere una verità ad un più alto grado tramite l’utilizzo di un’immaginazione svincolante, comunicare con ironia sbarazzina le tante opportunità di accostamento del sensibile, mischiando i piani della rappresentazione e intersecando le divergenti azioni della percezione e della fantasia: ecco l’intento di Tiziana Inversi.

Attraverso una ricerca sulle potenzialità determinanti del segno e del colore, la pittrice, disegnatrice e illustratrice torinese esplora i limiti di una originale narrazione sospesa, di soluzioni liriche ed epiche filtrate da intuizioni personali.

Da questa pratica scaturisce un impianto articolato di associazioni stranianti e singolari formulazioni immaginifiche.
Tanto le tonalità fluide o calcate, quanto le scelte formali più astratte perdono contatto con la consuetudine figurativa ed approdano a risultati schietti, di candida incisività.

Allora, il racconto divaga e si espande in fondali marini, in anfratti del pensiero e del sogno, nelle profonde cavità dei cieli, amalgamandosi con le strutture archetipiche: profili, ritratti, animali, paesaggi, prospettive, interni quotidiani e familiari, scenari teatrali.

Villa Casalegno.
Via al Borgo 2 – 10044 Pianezza TO.
Inaugurazione: sabato 14 aprile 2018 dalle 18.
Orari: domenica 15 aprile 2018 e sabato 21 aprile 2018 dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15 alle 19; gli altri giorni sempre su appuntamento, chiamando il numero +39 339 1858688.
14/04/2018 - 22/04/2018.


\ NEWS



20/03/2019

Annunciato il vincitore del Premio Matteo Olivero

Annunciato il vincitore del Premio Matteo Olivero

Santiago Reyes Villaveces (Bogotà, Colombia 1986) è il vincitore della 41ª edizione del Premio Matteo Olivero, promosso dalla città di Saluzzo e organizzato dalla Fondazione Amleto Bertoni con l’intento di valorizzare il territorio attraverso l’arte. (...)






14/03/2019

La settima arte contro i cambiamenti climatici

La settima arte contro i cambiamenti climatici

In sostegno alla mobilitazione torinese per lo sciopero mondiale per il clima di venerdì 15 marzo 2019, il Cinema Centrale propone, su iniziativa del festival Cinemambiente, una proiezione speciale e gratuita del film The Age of Stupid, di Franny Armstrong, con Pete Postlethwaite (2009). (...)