Improvviso silenzio - Luoghi abbandonati in Piemonte

05/02/2018 - 17/02/2018 | 19/02/2018 - 03/03/2018 - Personale
Biblioteca civica A. Passerin d'Entrèves | Biblioteca civica Primo Levi

Improvviso silenzio - Luoghi abbandonati in Piemonte

Improvviso silenzio è un viaggio attraverso luoghi dimenticati del Piemonte, un tempo abitazioni lussuose o industrie fiorenti, che ad un certo punto della loro storia sono stati abbandonati e versano oggi in condizioni di degrado.

La mostra, che presenta 18 fotografie scattate da Flavio Bonatesta tra il 2015 e il 2017, è ospitata in due strutture accomunate da un'analoga condizione passata di abbandono ma che oggi, al contrario dei luoghi ritratti, sono state recuperate e rivalorizzate, divenendo fruibili al pubblico.

Si tratta della Biblioteca civica A. Passerin d'Entrèves, che ha sede all'interno dell'ex cascina Giaione, dove la mostra sarà visibile dal 5 febbraio al 17 febbraio 2018, e la Biblioteca civica Primo Levi, ex fabbrica CEAT, che ospiterà l'esposizione dal 19 febbraio al 3 marzo 2018.

Ad arricchire il percorso fotografico alcune frasi tratte da una selezione di libri scelti da Simone Marcuzzi, scrittore e autore di numerosi romanzi.
Suggestioni visive e letterarie si fondono insieme, offrendo così al pubblico un percorso alla scoperta di questi luoghi, nel pieno rispetto di essi e in accordo alla filosofia Urbex (da “Urban Exploration”): take only memories, leave only footprints (prendete solo emozioni, lasciate solo impronte).

Biblioteca civica A. Passerin d'Entrèves.
Via Guido Reni 102 – 10137 Torino.
Dal 5 febbraio al 17 febbraio 2018.

Biblioteca civica Primo Levi.
Via Ruggero Leoncavallo 17 - 10154 Torino.
Dal 19 febbraio al 3 marzo 2018.


\ NEWS

08/08/2018

Aperto il primo bando del “Piemonte Film Tv Fund”

Aperto il primo bando del “Piemonte Film Tv Fund”

È online dal 27 luglio 2018, sul sito della Regione Piemonte, il primo bando del Piemonte Film Tv Fund, che mette a disposizione di micro, piccole e medie imprese 1,5 milioni di euro per lo sviluppo di produzioni audiovisive sul territorio regionale, relativamente alle seguenti categorie di fiction: lungometraggio, film tv e serie tv. (...)







23/07/2018

Torna “La festa per chi resta”

Torna “La festa per chi resta”

A conferma del successo ottenuto negli ultimi anni, anche nel 2018 la compagnia Assemblea Teatro rinnova la proposta della “Festa per chi resta” con un programma al Mausoleo della Bela Rosin che dai giorni di Ferragosto 2018 ci accompagna fino alla fine dell’estate. (...)