Laura Grisi

18/10/2018 - 17/02/2019 – Personale
GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea

Laura Grisi

L’esposizione presenta la filmografia dell’artista recentemente scomparsa.

Il quinquennio durante il quale Laura Grisi realizza i suoi film è per l’artista un periodo di grande creatività espressa a contatto con mondi e paesaggi molto diversi da quelli europei e metropolitani che avevano ispirato sino ad allora i suoi Variable Paintings e Neon Paintings, affini, per alcuni aspetti, alle ricerche del gruppo romano di Piazza del Popolo e della Pop Art internazionale.

Durante tutti gli anni sessanta, insieme con Folco Quilici, suo marito, Laura Grisi ha l’occasione di conoscere e studiare territori poco noti, a partire da quello africano, e di poter mettere a confronto la cultura di società tribali di ogni parte del globo. Quei viaggi acuiscono il suo interesse per la natura e le sue leggi, a cui guarda con spirito scientifico, animato da un sentimento di meraviglia che le permette di tenere insieme, nel medesimo sguardo, l’osservazione attenta, la poesia del paesaggio e la consapevolezza del senso d’infinitudine che il mondo racchiude.

Il suo interesse si volge in questi anni agli aspetti immateriali, alle forze che agiscono nella natura, plasmandola e alterandone la percezione. L’osservazione della densità dell’aria, della nebbia, di fenomeni quali la rifrazione, la vibrazione della luce, la velocità concentrica dei vortici, i riflessi: sono tutti elementi che trasformano il suo lavoro, nato dalla superficie pittorica, in opere ambientali in cui lo spettatore si trova immerso come in un’esperienza di viaggio.

Le tre opere che la VideotecaGAM presenta al pubblico, insieme con alcuni libri e documenti, costituiscono l’intera filmografia dell’artista, acquisita grazie alla Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea – CRT.

GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea.
Via Magenta 31 – 10128 Torino.
18/10/2018 - 17/02/2019.


\ NEWS

15/11/2018

Fabrizio De André – Remember 2.0

Fabrizio De André – Remember 2.0

All’Auditorium del MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile arriva una serata interamente dedicata al ricordo del cantautore Fabrizio De André, attraverso un percorso concertistico ma anche poetico, artistico e video fotografico. (...)



13/11/2018

Cauleen Smith e la violenza di genere

Cauleen Smith e la violenza di genere

L’artista interdisciplinare statunitense incontrerà il pubblico del Castello di Rivoli – Museo d’arte contemporanea per discutere dei propri lavori dedicati alla violenza di genere. (...)