LES MURS. Rue de l'Espérance

28/11/2017 - 09/12/2017 - Personale
Mutabilis

LES MURS. Rue de l'Espérance

Muri e muri. Psicologici e fisici. Corpi in attesa, corpi che interrogano. Diciassette sono le opere tratte dall'ultimo progetto di Riccarda Montenero: Rue de l'Espérance - che vede la prima esposizione in Italia - e sei le opere tratte da Libre circulation - già esposte in Italia, la cui prima tappa è stato il Museo di Villa Croce a Genova - per raccontare LES MURS.

Così Sandra Solimano: [...] le fotografie di “Libre circulation” appaiono in qualche modo come il frutto di un onirico reportage, [...] l'uomo e la donna compaiono nella sequenza fotografica [...] come pedine sulla scacchiera di un gioco crudele, eppure non indifferente alla categoria del bello nell'elegante partitura di luci e ombre, nella ricercata composizionev a dittico, nelle posture stesse dei modelli, teatrali e scenografiche, nel loro riferirsi più che alla vita a una sorta di rappresentazione [...].

Nelle fotografie di Rue de l'Espérance (una novantina di opere) a creare la ‘scena’ contribuiscono: modelli e modelle ripresi i in studio, disegni degli anni novanta/duemila, tracce di graffiti, parole e frammenti di murales fotografati nelle strade di Parigi e oggetti costruiti in 3D, nell'intento di dare visibilità ai conflitti, alla disumanità, alla seduzione, alle relazioni di coppia, al tempo che passa, alle speranze.

Mutabilis - Via dei Mille 25/c - Torino.
www.mutabilisarte.com.
Durata della mostra: 28 novembre – 9 dicembre 2017.
Orari: da martedì a venerdì 15.00-19.00;
sabato 10.30-13.00/15.00-19.00;
chiuso domenica e lunedì.


\ NEWS

15/11/2018

Fabrizio De André – Remember 2.0

Fabrizio De André – Remember 2.0

All’Auditorium del MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile arriva una serata interamente dedicata al ricordo del cantautore Fabrizio De André, attraverso un percorso concertistico ma anche poetico, artistico e video fotografico. (...)



13/11/2018

Cauleen Smith e la violenza di genere

Cauleen Smith e la violenza di genere

L’artista interdisciplinare statunitense incontrerà il pubblico del Castello di Rivoli – Museo d’arte contemporanea per discutere dei propri lavori dedicati alla violenza di genere. (...)