Mario Lattes. Non dimenticare

24/01/2019 - 23/02/2019 – Mostra
Spazio don Chisciotte

Mario Lattes. Non dimenticare

La mostra propone i più significativi lavori di Mario Lattes, dedicati alla cultura ebraica e alla tragedia della Shoah, con immagini spesso potenti e drammatiche.

Artista raffinato, capace di dare vita a immagini oniriche, Mario Lattes ha sperimentato tecniche e linguaggi eterogenei, con i quali ha espresso il dolore dell’esistenza e la propria rivendicazione di libertà da ogni pregiudizio. La sua opera racchiude momenti d’ispirazione ora astratta ora espressionista, ora visionaria, per approdare a suggestioni visive, senza mai essere imprigionata in categorie o movimenti.

La sua opera pittorica dopo un iniziale periodo informale, è sempre stata figurativa, con valenze visionarie e fantastiche. La pittura, le incisioni e i romanzi sono legati da un forte filo conduttore, talvolta anche nella scelta di soggetti identici, trasfigurati dalla diversità dei mezzi espressivi.

Vittorio Sgarbi nel 1988 così osservava: «Il pennello di Lattes segue gli impulsi, le emozioni, gli abbandoni di una irrimediabile inquietudine». E il critico d’arte Marco Vallora commentava nel 2008: «Lattes è sempre là dove non te lo attendi, anche tecnicamente».

Spazio don Chisciotte.
Via della Rocca 37/B – 10123 Torino.
Inaugurazione: giovedì 24 gennaio 2019, ore 18.
Orari: martedì - sabato, ore 10:30 - 12:30 e ore 15 - 19.
24/01/2019 - 23/02/2019.


\ NEWS