Monet e gli impressionisti in Normandia

13/09/2019 - 16/02/2020 – Mostra
Palazzo Mazzetti

Monet e gli impressionisti in Normandia

Dal 13 settembre 2019 arriva per la prima volta ad Asti, a Palazzo Mazzetti, un eccezionale corpus di 75 opere che racconta il movimento impressionista in Normandia.

La mostra Monet e gli impressionisti in Normandia. Capolavori dalla Collezione Peindre en Normandie ripercorre, a partire dai primi decenni dell’Ottocento, le tappe salienti della pittura di impressione, evolutasi poi in post impressionismo e nei principali movimenti delle avanguardie artistiche del Novecento che utilizzano il colore come strumento principale di espressione.

Da Claude Monet a Eugène Boudin, da Théodore Géricault a Jean-Baptiste Corot, da Charles Daubigny a Jacques Villon, da Auguste Renoir a Pierre Bonnard: un percorso che racconta gli scambi, i confronti e le collaborazioni tra grandi artisti che, per più di un secolo, hanno conferito alla Normandia, accanto alla Provenza ed all’Ile-de-France, l’immagine emblematica della felicità del dipingere.

Un progetto espositivo che si concentra sul patrimonio pittorico normanno che ha dato origine e sostanza alla Collezione Peindre en Normandie, una delle raccolte più rappresentative del periodo impressionista, che in questa occasione ci consegna opere cariche del lirismo naturale proprio della regione francese.

Molti i capolavori in mostra: Camille sulla spiaggia (1870, dal Musée Marmottan di Parigi) e Barche sulla spiaggia di Étretat (1883, dalla Fondation Bemberg di Toulouse) di Monet; Tramonto, veduta di Guernesey, (1893) di Renoir, Falesie a Dieppe (1834) di Delacroix e La spiaggia a Trouville (1865) di Courbet, solo per citare alcuni dei dipinti esposti.

La mostra è realizzata dalla Fondazione Asti Musei, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, dalla Regione Piemonte e dal Comune di Asti, in collaborazione con Ponte – Organisation für kulturelles management GMBH, organizzata da Arthemisia e con la partecipazione del Gruppo Cassa di Risparmio di Asti.

Palazzo Mazzetti.
Corso Vittorio Alfieri 357 – 14100 Asti.
Orari: martedì - domenica, ore 10 - 19 (la biglietteria chiude un’ora prima).
13/09/2019 - 16/02/2020.


\ NEWS


17/07/2019

Exocena

Exocena

In occasione della mostra Cosmonautica, a cura di Sara d’Alessandro Manozzo, che presenta nelle sale del Castello di Costigliole d’Asti sculture e installazioni di Alessandro Sciaraffa (Torino, 1976), la sera di sabato 20 luglio 2019, a festeggiare il cinquantenario dello sbarco sulla Luna, sarà in programma, solo su invito, l’Exocena. (...)


16/07/2019

The Giorgione day

The Giorgione day

Proseguono i Giovedì sotto le Stelle di Carmagnola che propongono piacevoli serate con negozi aperti, musica, ballo, spettacoli, animazioni, intrattenimenti rivolti a tutte le fasce di età. (...)


11/07/2019

Apertura serale straordinaria

Apertura serale straordinaria

Con l’apertura serale straordinaria di sabato 13 luglio 2019, i Musei Reali propongono ai torinesi ancora in città e ai turisti l’occasione di godersi una sera d’estate insolita e immersi nella bellezza. (...)


09/07/2019

Living matters

Living matters

Living matters, un progetto dell’artista statunitense Claire Pentecost, è il primo appuntamento di COMP(H)OST. (...)


08/07/2019

Leonardo fino al 21 luglio 2019

Leonardo fino al 21 luglio 2019

La mostra Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro, allestita nelle Sale Palatine della Galleria Sabauda è stata prorogata fino a domenica 21 luglio 2019. (...)



21/06/2019

Cinquantatrechilometridifilo

Cinquantatrechilometridifilo

L’ Associazione Culturale Azimut, presso Conserveria – Pastis in piazza Emanuele Filiberto 11 a Torino presenterà Cinquantatrechilometridifilo, il 26 giugno 2019 dalle 18 alle 24. (...)



\ FOCUS ON

GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea



MEF – Museo Ettore Fico


Fondazione Merz


MAU – Museo d’Arte Urbana