Notti magiche. Arte italiana anni Novanta dalla Collezione Sandretto Re Rebaudengo

05/06/2019 - 29/09/2019 – Mostra
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Notti magiche. Arte italiana anni Novanta dalla Collezione Sandretto Re Rebaudengo

La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta, dal 5 giugno al 29 settembre 2019, la mostra Notti magiche. Arte italiana anni Novanta dalla Collezione Sandretto Re Rebaudengo, a cura di Giorgina Bertolino e Irene Calderoni.

Italia ’90: il nuovo decennio inizia con il campionato mondiale di calcio. Negli stadi di dodici città si canta sulle note di Un’estate italiana di Edoardo Bennato e Gianna Nannini. Si canta di regole del gioco, di avventure e di goal (quelli “azzurri” di Totò Schillaci). L’inno cambia titolo e diventa per tutti Notti magiche. La nazionale arriva terza e a sollevare la coppa è la Germania dell’Ovest. Pochi mesi dopo, il 3 ottobre 1990, grazie alla storica unificazione con la DDR, diventerà semplicemente Germania. Il percorso, iniziato con la caduta del Muro di Berlino nel 1989, si è compiuto. Il crollo, festoso e liberatorio, ha inaugurato il decennio e ha aperto uno spazio, che si richiuderà tragicamente con lo schianto delle Twin Towers a New York nel 2001.

Notti magiche propone una ricognizione dei temi e dei linguaggi dell’arte italiana anni ’90, attraverso le scelte della Collezione della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. Attenta alle scene artistiche delle giovani generazioni, nazionali e internazionali, la Collezione assume, fin dal 1992, un forte impegno verso le ricerche degli artisti italiani, delineando uno dei filoni che fondano la sua stessa fisionomia. È un impegno ribadito da ExIT, la mostra che nel 2002 inaugura la sede torinese della Fondazione, facendo il punto sulle Nuove geografie della creatività italiana. Dal 2006 a oggi, il programma di Residenza per giovani curatori stranieri, che invita ogni anno tre curatori a inizio carriera a compiere un viaggio in Italia, rappresenta, con le sue tredici mostre, un patrimonio di conoscenze e riflessioni raccolte da una pluralità di sguardi. La concomitanza di Notti magiche con Capriccio 2000 (collettiva finale della Residenza 2019) offre l’occasione per un confronto tra generazioni.

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.
Via Modane 16 – 10141 Torino.
05/06/2019 - 29/09/2019.


\ NEWS

15/10/2019

A fine anno torna a Torino Arturo Brachetti

A fine anno torna a Torino Arturo Brachetti

Arturo Brachetti, la leggenda del trasformismo, dal 19 ottobre 2019 torna in scena per la quarta stagione consecutiva con il suo one man show: SOLO, the Legend of quick change, finora applaudito da oltre 300.000 spettatori in Europa. (...)



15/10/2019

Workshop_62/Cosmos NEW seeds_2014/19

Workshop_62/Cosmos NEW seeds_2014/19

Avvicinandosi la conclusione della mostra Resistenza/Resilienza, collettiva a cura di Gaia Bindi e Piero Gilardi, Michele Guido raccoglie i frutti del giardino realizzato in maniera partecipata con il CTCProject (Comunità Temporanea di Costruzione), gruppo di studenti e docenti dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. (...)






10/10/2019

The Upcoming art

The Upcoming art

L’Associazione Alessandro Marena presenta la terza edizione del progetto The Upcoming Art – da un’idea di Alessandro Marena con una mostra di lavori realizzati dagli studenti provenienti dall’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino. (...)



\ FOCUS ON – MUSEI E FONDAZIONI

Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea


MAU – Museo d’Arte Urbana


Museo Nazionale del Cinema


Reggia di Venaria Reale