Paolo Icaro Antologia / Anthology 1964 - 2019

20/09/2019 - 01/12/2019 – Mostra
GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea

Paolo Icaro Antologia / Anthology 1964 - 2019

La GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino rende omaggio a Paolo Icaro, una delle più importanti figure dell’arte italiana degli ultimi decenni, con una mostra antologica che racconta 55 anni del suo lavoro, dal 1964 al 2019.

È un omaggio che si è fatto sempre più atteso negli ultimi anni, per l’interesse costantemente crescente che la critica, le istituzioni museali e in particolar modo le giovani generazioni di artisti e curatori vanno dimostrando per la sua opera.

L’esposizione si è andata preparando nel tempo, in un costante rapporto di attenzione del museo verso il lavoro di un artista che entrò per la prima volta a far parte delle collezioni della GAM più di cinquant’anni fa, nel 1967, con l’opera Bicilindrica, un cemento del 1965, acquisita con il nucleo di opere del Museo Sperimentale di Eugenio Battisti. In seguito, negli anni duemila, altre sei opere di rilevante valore storico sono giunte a rappresentare la stagione dei primi anni ottanta, grazie ai fondi della Città di Torino e della Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT.

L’antologica è anche l’occasione per la pubblicazione di un catalogo edito da Corraini che raccoglie le immagini dell’allestimento nelle sale del museo nel tentativo di catturare una traccia dello speciale rapporto che le opere dell’artista intrattengono con lo spazio e il loro rispondersi di sala in sala.

GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea.
Via Magenta 31 – 10128 Torino.
Orari: martedì - domenica, ore 10 - 18.
20/09/2019 - 01/12/2019.


\ NEWS


18/11/2019

I prossimi eventi del progetto Incontri Illuminanti

I prossimi eventi del progetto Incontri Illuminanti

Il percorso Incontri Illuminanti è a partecipazione gratuita e coinvolge una cinquantina di classi delle scuole primarie e secondarie della Circoscrizione 5, protagoniste dei laboratori creativi sul tema Segni, Segnali, Simboli che partono dagli stimoli suscitati dall’opera di Luca Pannoli. (...)