San Salvario Emporium

03/12/2017

San Salvario Emporium

Dal 3 dicembre 2017 torna il mercatino all'aperto dedicato all'artigianato tradizionale e digitale, al design, all'illustrazione e all'editoria indipendente.

Cento maker provenienti da tutta Italia, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione fatta a mano, presentano i loro prodotti sotto le tettoie di piazza Madama Cristina a San Salvario.

Come ogni anno non possono mancare:

MARKET
Stilisti, artigiani, designer, illustratori ed editori indipendenti provenienti da tutta Italia creano prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione.

LABORATORI & PRESENTAZIONI

FOOD CORNER
Un menù di street food originale, studiato insieme ai ristoranti e ai locali di San Salvario, vi aspetta nel nostro angolo dedicato al cibo di strada.

BUSKING ZONE
Band, songwriters e artisti di strada accompagneranno con le loro performance la vostra giornata di shopping.

PROGETTI SPECIALI
Tra gli stand di San Salvario Emporium trovano sempre spazio associazioni e start up per presentare le proprie attività.

L'evento è realizzato con il Patrocinio della Circoscrizione 8.


\ NEWS




18/04/2018

Spettacolo su Teresa Noce ed iniziative del MAU – Rifugio Antiaereo

Spettacolo su Teresa Noce ed iniziative del MAU

Opera×Opera è un’iniziativa del MAU – Museo di Arte Urbana realizzata grazie al supporto della Compagnia di San Paolo , che vuole coinvolgere le Case del Quartiere e le Associazioni afferenti in una narrazione urbana partecipata dei quartieri di Torino, attraverso un’opera d’arte contemporanea esistente, e proponendo di trovare un luogo dove realizzarne un’altra. (...)




13/04/2018

Il XVII Premio Biella Letteratura e Industria

Il XVII Premio Biella Letteratura e Industria

Lunedì 26 marzo 2018, presso l’Auditorium Città Studi di Biella, è stato presentato il bando del Concorso scuole del XVII Premio Biella Letteratura e Industria, “Oggi lavoro con …”. (...)