A sense of order. A sense of disorder

13/12/2018 - 02/02/2019 – Personale
Weber & Weber

A sense of order. A sense of disorder

Denis Kelly è sicuramente il pittore irlandese astratto che meglio incarna i valori dell’“astrattismo puro”, dove il mancato uso figurativo è da intendersi come forma di espressione artistica della propria esperienza di vita.

Ogni elemento compositivo della sua pittura è infatti parte integrante di un lessico capace di trasmettere attraverso linee, forme e colori tutta la portata vitalistica di questo artista che accetta il rischio, l’evento accidentale che compare nei suoi dipinti come frutto di una ricerca geometrico spaziale in grado di accogliere l’elemento occasionale.

La sintesi linguistica del mondo che lo circonda, rielaborata attraverso le forme geometriche e l’analisi spaziale, dà vita sulla tavola a una composizione di forme dai colori brillanti che rivelano prospettive ed elementi fortuiti provenienti dal reale.

L’uso da parte di Denis Kelly della tavola in legno come supporto denota una certa attenzione verso quelle che sono le tradizioni pittoriche.

Ciò che lo rende un innovatore e un “rivoluzionario” è, di fatto, l’impiego di superfici lignee ritrovate nel quotidiano. Questi object trouvé assumono un ruolo fondamentale nella sua arte poiché in essi riaffiorano elementi del tutto inusitati.

La commistione fra la tradizione artistica antica e quella più moderna fa in modo che l’artista rinnovi il mezzo pittorico attraverso questo escamotage stilistico. Egli genera così un cortocircuito fra l’arte del passato e del presente anche attraverso l’uso di moduli ripetuti, come una sorta di antichi patrones, figure sagomate indispensabili per la riproduzione esatta di moduli figurativi. Nel caso di Kelly questi patroni non sono altro che delle matrici geometriche che gli permettono la riproduzione controllata delle figure geometriche che organizza nello spazio della tavola.

Weber & Weber.
Via San Tommaso 7 – 10122 Torino.
Inaugurazione: giovedì 13 dicembre 2018, ore 18 - 21.
Orari: martedì - sabato, ore 15:30 - 19:30.
13/12/2018 - 02/02/2019.


\ NEWS


21/06/2019

Cinquantatrechilometridifilo

Cinquantatrechilometridifilo

L’ Associazione Culturale Azimut, presso Conserveria – Pastis in piazza Emanuele Filiberto 11 a Torino presenterà Cinquantatrechilometridifilo, il 26 giugno 2019 dalle 18 alle 24. (...)


19/06/2019

Al Cinema Massimo la consegna dei diplomi in Cinema d’Animazione

Al Cinema Massimo la consegna dei diplomi in Cinema d’Animazione

Venerdì 21 giugno 2019 nella sala Cabiria del Cinema Massimo di Torino il presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia Felice Laudadio e il preside della Scuola Nazionale di Cinema Adriano De Santis, insieme con il direttore della sede piemontese del CSC Bartolomeo Corsini e la coordinatrice didattica Chiara Magri, conferiranno i diplomi in Cinema d’Animazione agli allievi del triennio 2016-2018. (...)





13/06/2019

Due concerti di Steve Reich nel parco di San Secondo Pinerolo

Due concerti di Steve Reich nel parco di San Secondo Pinerolo

Il 21 giugno 2019, alle ore 21:30, e il 23 giugno 2019, alle ore 4:30 (aspettando l’alba), la Fondazione Cosso e il progetto artistico Avant dernière pensée presenteranno il Concerto d’Estate nel Parco del Castello di Miradolo a San Secondo di Pinerolo (Torino). (...)


11/06/2019

La Granda scoperta

La Granda scoperta

Sei itinerari alla scoperta della provincia di Cuneo e delle Valli Occitane promossi da Abbonamento Musei e Fondazione Artea. (...)



\ FOCUS ON

GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea



OGR – Officine Grandi Riparazioni


Fondazione Sandretto Re Rebaudengo


MEF – Museo Ettore Fico


PAV – Parco arte vivente


MAO – Museo d’Arte Orientale


Palazzo Madama