Steve Sabella: Wavelenghts

03/05/2018 - 28/06/2018 – Personale
Metroquadro

Steve Sabella: Wavelenghts

L’artista di Gerusalemme è tornato ad esporre a Metroquadro.

Steve Sabella ritorna con Wavelengths, una costellazione di foto-collage. La mostra si svolge nell’ambito della prima edizione di Fo.To – Fotografi a Torino.

Fin dalla metà degli anni ’90 Sabella ha spinto il mezzo fotografico ai suoi limiti. Le sue sperimentazioni coi processi in camera oscura e composizione digitale, assieme alle sue decise reazioni ai pressanti conflitti politici degli ultimi decenni, gli hanno riconosciuto una reputazione internazionale.

I lavori in Wavelengths ridisegnano la mutevole linea tra individuale e collettivo, familiare ed estraneo, persino tra fotografia e pittura.

Spesso partono da fotografie della vita di tutti i giorni. Ricomponendo, ribaltando e sezionando digitalmente queste immagini, i fotomontaggi di Sabella realizzano un’alchimia sul mondo visibile: in Metamorphosis (2012), oggetti statici vengono alienati, creando composizioni che mettono in circolo forme e colori come in un modello di moto delle maree.

La serie Sinopia (2012) vede il Bahrein ricomposto attraverso gli occhi dell’artista.

I lavori di On Earth (2018) vacillano tra il figurativo e l’astratto. Da una distanza, appaiono come composizioni ritmiche di tavolozze di terra, acqua e carne. Avvicinandosi, si nota che i collage sono popolati di scene, fuse insieme da fotografie che Sabella ha scattato nei suoi viaggi.

Questi collage riproducono il nostro mondo in un modo assieme familiare ed alieno, contenendo molti livelli ed innumerevoli connotazioni. Sabella lascia allo spettatore il viaggiare attraverso i loro panorami ancora non visti, e possibilmente scoprire un nuovo dettaglio, una lettura più profonda, in ciascun viaggio.

Metroquadro.
Corso San Maurizio 73/F – 10124 Torino.
Orari: martedì - sabato, ore 16 - 19.
03/05/2018 - 28/06/2018.


\ NEWS

25/05/2018

La Izmade Summer School sbarca a Torino

La Izmade Summer School sbarca a Torino

Obiettivo della Izmade Summer School è la progettazione e la costruzione di un capanno per gli attrezzi. Il luogo in cui verrà effettuato l’intervento sarà un’area pubblica, utilizzabile come orto urbano, e gestita dall’associazione no-profit Clorofilla. (...)




22/05/2018

La seconda edizione di Glocal Sound

La seconda edizione di Glocal Sound

Dopo il successo della prima edizione, torna Glocal SoundGiovane Musica d’Autore in Circuito, iniziativa promossa da Fondazione Piemonte dal Vivo, Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, AMATAssociazione Marchigiana Attività Teatrali, a cui si aggiungono quest’anno anche C.L.A.P.SpettacolodalvivoCircuito Lombardia Arti Pluridisciplinari, CEDACCircuito Multidisciplinare Spettacolo Sardegna, Santarcangelo dei Teatri e ATERAssociazione Teatrale Emilia Romagna. (...)




18/05/2018

Nasce color-size

Nasce color-size

Nasce color-size, un’applicazione sistematica per rappresentare il colore mediante forme predeterminate in funzione del linguaggio. (...)