Home Page / Agenda / Due mostre per una via dell'arte contemporanea

Due mostre per una via dell'arte contemporanea

mostra
Due mostre per una via dell'arte contemporanea
dal 13/05/2012 al 10/06/2012
CeSAC Filatoio di Caraglio

Il VIAPAC apre la via dell'arte contemporanea tra Italia e Francia attraverso due mostre che invitano a una riflessione sull' idea di confine.

Le opere d'arte esposte nelle sale del Filatoio di Caraglio rappresentano lo sguardo degli artisti verso il passato e il futuro del territorio.

La prima mostra, À travers la montagne, presenta le opere e i progetti realizzati sul versante francese, otto gli artisti selezionati per il progetto: Joan Fontcuberta, Paul-Armand Gette, Richard Nonas, Bernard Plossu, Andrea Caretto, Raffaella Spagna, Anne-James Chaton e Abraham Poincheval.

La mediazione culturale, strumento privilegiato dal VIAPAC per sollecitare il coinvolgimento delle comunità locali, ha avuto come risultato la seconda esposizione ospitata al Filatoio di Caraglio: Mente locale. Nuovi committenti per una mostra. La mostra nasce dall’invito rivolto ai cittadini residenti a Caraglio, Cuneo, Savigliano, e in altre località della provincia di Cuneo di farsi committenti della mostra e di rispondere a due domande: un'esposizione può essere considerata uno spazio pubblico e può funzionare come spazio utile alla cittadinanza? Un gruppo di persone, di età e professioni diverse, hanno accolto l’appello, la risposta - dal 13 maggio al 10 giugno - sarà sotto gli occhi di tutti.

Gli artisti selezionati per l'esposizione Mente locale nuovi committenti per una mostra sono Marzia Migliora, Nello Russo, Anna Scalfi Eghenter, Alessandro Sciaraffa. I progetti speciali sono di: Hannes Egger e Enrico Tealdi.

Entrambe le mostre sono a cura del collettivo a.titolo.

Per maggiori informazioni:

www.marcovaldo.it/

CeSAC Filatoio di Caraglio
via Matteotti 40, Caraglio (Cuneo)